sabato 23 giugno 2001

23-29/06/01 "C era" performance con scultura Fondazione Peano di Cuneo. (Personale/Solo show)








19 candele e 1 scultura, di Domenico Olivero.

Presentazione: Nella serata del 23/06/2001 si è svolto presso la Fondazione Peano, che ha per scopo la promozione della scultura e l’inserimento dell’arte nell’ambiente naturale, una performance artistica.
Questa performance è stata realizzata con un “candisuar” in rame dentro cui 19 candele, di formati e dimensioni diverse, si consumeranno lentamente. Durante l’accadimento sono stati inseriti alcuni oggetti, donati da amici che hanno creato, al solidificarsi della cera fusa, una scultura.

Commento: Nel passare del tempo restano solo le nostre memorie. Il tempo consuma il nostro vivere, di noi poche cose rimango; solo i piccoli avvenimenti, gli attimi d’incontro con altre identità che si fondono col nostro esistere e forse lasciano fragili tracce.

19 candles and 1 sculpture, of Domenico Olivero.

Presentation: Saturday evening, on June 23th, 2001, an "unusual artistic performance" by Domenico Olivero has take place at the Peano Foundation, which had as main goal the promotion of sculpture and integration between art and natural environment.
A traditional copper vessel named "candisuar" has been used, and 19 candles have slowly burnt into it, each one with its own shape and size.
During the happening some objects, given as gift by some close friends, will be inserted into the vessel. They joined all together and created a new sculpture, as soon as the wax started to solidify again.

Comment: As time goes by, only our memories don't get lost. As time goes by, it exhausts our existences, only a few things it spares; those things are just little events, when distinct identities meet one another... those moments become one and the same with our existence and maybe they only leave a faint trace.

Indirizzo: Address: Fondazione Peano Corso Francia, 47, 12100 Cuneo Tel/fax 0171-603649

venerdì 20 aprile 2001

"Anello 20/04/62" mostra/exhibition P.H2O Arte di Cuneo.

Anello/ring 20.4.61

Espongono,
pagina/page video - Margherita Arneudo.
s e e r a installazione fotografica - Ornella Calvetti.
demo serie di immagini grafiche progettate con tecniche miste - Emilio Dutto.
casino con pezzi di carta 5 poesie - Caterina Galfre.
C'era 36 candele e 1 scultura, performance di Domenico Olivero.

Le opere saranno lasciate decantare dal tempo nei locali della pulce d'acqua, fino al loro sgretolamento.

Presentazione, ieri, 25.11.2000, È stato trovato un'anello matrimoniale davanti alla porta d'ingresso della pulce d acqua chissÀ di chi è?

Da questo accadimento È nata l'idea di una mostra sui piccoli attimi dell'esistenza umana; le dimenticanze, le distrazioni. Quante volte rapiti dal vivere frenetico ci dimentichiamo di noi stessi, dei nostri sentimenti, delle cose da noi amate ma trascurate, le opere esposte cercano di fermarci un'attimo per rigenerare queste memorie, questi ricordi, questo bisogno di vivere semplicemente.

inaugurazione 19.04.2001 21.00 alle 22.30

orari: 18,00-20,00

P.H2O Arte (Pulce d'acqua Arte) via Manfredi di Luserna 10 - 12100 Cuneo, infotel 0328-2159521 17.30 - 19.30

I prossimi appuntamenti:
Collage autunno ed inverno 2001/2002 incontri e laboratori

La P.H2O Arte È un piccolo progetto autogestito per l'arte contemporanea, realizzato in collaborazione con il Comune di Cuneo Italia.