Corso di storia moderna e contemporanea




Il prossimo 28 Settembre alle ore 21 si svolgerà, presso il Qi di Corso Vittorio Emanuele II, 33 a Cuneo, la prima lezione del corso sull’arte contemporanea, che sarà tenuto dall’artista Domenico Olivero, da diversi anni attivo nel sistema dell’ arte contemporanea.

Il progetto è organizzato in 3 moduli, che possono essere seguiti anche singolarmente.

Gl’incontri, che avranno cadenza quindicinale, sono strutturati in tre sezioni, una dedicata alla storia, che si svolgerà da Settembre ad Ottobre, una sui personaggi più rappresentativi, Novembre e Dicembre, e una di analisi sul funzionamento del sistema arte oggi, Gennaio e Febbraio 2012. 

Il corso affronta alcuni aspetti dell’arte contemporanea ed è aperto per appassionati, collezionisti ed artisti ma anche semplici incuriositi da questo universo creativo. 

Le lezioni saranno realizzate come un tragitto storico, visto nei suoi aspetti più significativi e reali. 

Si spazierà dalle forme più note alle opere più incredibili che gli artisti hanno realizzato in questi ultimi decenni. Analizzando i protagonisti e le tendenze artistiche dal secondo dopoguerra fino al nostro presente.

Saranno anche realizzate visite guidate, facoltative, ad alcuni dei musei più importanti del settore, come il Castello di Rivoli o il Mamac di Nizza. 

Prima sezione - Percorsi storici, incontri 28 Sett.; 12 Ott e 26 Ott 2011 
Seconda sezione - Essere artisti, incontri 09 Nov; 23 Nov e 14 Dic 2011
Terza sezione - La società dell’arte, incontri 11 Gen 2012; 25 Gen e 08 Feb 2012

Le lezioni si svolgeranno tutti i Mercoledì dalle ore 21 fino alle 23 al Qi in Corso Vittorio Emanuele II, 33 a Cuneo. 

Per ulteriori dettagli e iscrizioni rivolgersi alla segreteria dell’associazione Qi tel 0171.070422 - 342.0219021 e-mail: sy.qi33@gmail.com; 

Sede : QI - Centro Aggregazione Giovanile, di Corso Vittorio Emanuele II 33 12100 Cuneo, Cuneo, Italy
Tel. 0171.070422 - 342.0219021 E-mail: sy.qi33@gmail.com; fedofedo@libero.it; Sito Web: http://www.qi33.it

Nessun commento:

Posta un commento